Il mondo è governato dal caos o dalla logica?

 

I filosofi stoici come Zenone, Epitteto, Seneca e Marco Aurelio non avevano dubbi: ogni cosa che accade è parte di un disegno più grande e razionale, il “logos”.

Ne consegue che tutti gli eventi che ci capitano, belli o brutti, desiderabili o indesiderabili, hanno sempre un loro significato, un loro scopo, e noi non possiamo fare altro che accettarli, accoglierli come sfide da superare e come doni per cui essere grati.

Che dire? Non è una filosofia semplice. Non è semplice essere uno stoico.

Ne parlo nel video.