Quando è stata l'ultima volta che ti sei fermato a pensare?L'ultima volta che ti sei fermato e basta?


Allora fermati qui un attimo e dedica un po’ di tempo a questa raccolta di umili riflessioni, partorite dai sonnellini e dalle passeggiate solitarie del Capo Tribù NAZAV. Questi testi, in apparenza deliranti, ci aiuteranno a non perdere la bussola in questo frenetico mondo moderno, migliorare le nostre vite e guardare le cose da una prospettiva diversa, senza però tormentarci con concetti astrusi o eccessivamente astratti.

No, non diventerai invincibile come Superman, né illuminato come il Buddha.

Se non ti ritrovi, se non sei d’accordo con i CARDINI del NAZAV PENSIERO, è tutto ok. Perché è una visione del mondo tra le tante possibili e non vuole imporre nessuna verità, ma offrire a chi ne ha bisogno spunti di riflessione e semi di cambiamento.

Non è e non vuole essere un punto di arrivo che ti dirà: è così e basta! Guardalo più come un viaggio dove ogni giorno c’è una scoperta, come un’oasi da cui ripartire e a cui ritornare.

È qui, per te.

EXPECT THE UNEXPECTED

[PS. Nessun cervello è stato bistrattato durante la stesura di questi pensieri]

[PPS. Se ti piace, condividilo]