Naz-astè amici, noi qui si diventa sempre più secchi. 🙁

Ma visto che le palestre riapriranno alle calende greche, bisogna tenere duro e coltivare ancora per un po’ l’arte di arrangiarsi.

Per chi ha a disposizione una panca e due manubri, oggi propongo un allenamento per tutto il corpo con la tecnica del SUPERSET. Si esegue la prima serie del primo esercizio, e poi, senza pausa, si esegue la prima ripetizione del secondo esercizio. Quindi pausa, e si prosegue con la seconda ripetizione del primo esercizio, e così via.

Quante ripetizioni? Quante serie?

In allenamenti casalinghi, e con pesi “variabili”, non ha molto senso stabilirlo a priori. Bisogna scegliere serie, ripetizioni e pause in modo soggettivo, affinchè l’allentamento diventi il più sfidante e il più proficuo possibile. Certo, se arrivo a fare trenta ripetizioni fischiettando, lo stimolo alla crescita muscolare non sarà granchè. In questo caso, si possono ridurre le pause tra le serie, oppure si può trasformare qualche inedito oggetto di casa in un “sovraccarico”.

 

Ecco la serie degli esercizi:

1 SUPERSET
– Rematore con manubri
– Spinte su panca con manubri

2 SUPERSET
– Front squat con manubri
– Lento avanti con manubri

3 SUPERSET
– Stacchi rumeni con manubri
– Rear delt con manubri

4 SUPERSET
– Curl in piedi con manubri
– Push up tricipiti

GAMBE/GLUTEI
– Affondi in camminata

ADDOMINALI
– Side plank

Maggiori dettagli nel video

 

PS. Oltre a diventare secco, sto lottando come un disperato con le luci della mia tana e con le impostazioni della telecamera. Forse quella caduta dal cavalletto non le ha fatto granchè bene. 🙁 🙁
Mi impegnerò comunque a migliorare la qualità dei video. Almeno qui c’è la musica!